univers_bg

Il nostro universo…

La ditta
Le Voyage en Panier è una ditta a misura umana ubicata in Provenza a qualche chilometro da Avignone, la Città dei Papi. La sua storia comincia nel 1981. Il suo fondatore, durante i suoi diversi viaggi, è affascinato dalle realizzazioni degli artigiani che usano con destrezza e know-how l’intrecciatura secondo le abitudini del loro paese. Decide di promuovere il loro lavoro creando una collezione di ceste composte da materie vegetali e naturali.

Nel 2010, Dominique Friedmann riprende la ditta Le Voyage en Panier. La sua sfida è di combinare creatività e artigianato di eccezione che favorisce una strategia di valore. Oggi, ha riuscito: le ceste sono sempre confezionate a base di paglia di riso, rafia, palma nana, giunco di mare e rispondono perfettamente alle tendenze del prêt-à-porter e alle voglie delle donne moderne. Promuovendo gli artigiani del mondo, Le Voyage en Panier ha riattualizzato un altro savoir-faire ancestrale: l’arte dell’uncinetto. Borse, bustine, cappelli completano la collezione 2013. Tutti i modelli proposti da Le Voyage en Panier sono nati da una fabbricazione artigianale che conferisce loro un carattere unico.

Il marchio
La cesta, accessorio di moda
Dal 1981 Le Voyage en Panier ha saputo imporsi come lo specialista della cesta grazie alla qualità e al know-how tradizionale che caratterizzano le sue realizzazioni. Oggi, il marchio investisce il mercato dell’accessorio di moda. La squadra di designer lavora alla creazione di modelli più audaci, rivisita le linee di ceste e sconvolge le nostre abitudini. Finita la cesta delle nostre nonne, benvenuto al modello che assortiamo con i nostri abbigliamenti e che portiamo per tutto l’anno.